personal data e racconti

Alla fine di aprile la technology critic Sara M. Watson ha tenuto una conferenza al Berkman Center for Internet and Society at Harvard University intitolata Living with Data: Stories that Make Data More Personal.

L’intervento parte da un problema, anzi “dal” problema della cittadinanza digitale: il fatto che la nostra cittadinanza sul web, determinata dagli algoritmi dei motori di ricerca, ci è del tutto oscura. Le logiche che presiedono alla personalizzazione delle ricerche su Google o agli avvisi pubblicitari su Facebook, ci sono del tutto ignote, per quanto rilevanti. In altre parole, resta ignoto l’impatto dei personal data nelle nostre vite. Ma per la Watson non è unicamente una questione di dati, quanto l’ambiente tecnologico progettato per adattarsi alle nostre esigenze. Gli oggetti concreti del nostro orizzonte sembrano animarsi di vita propria per venirci incontro proponendoci ciò desideriamo. L’ambiente teconologico anticipa le nostre richieste.

Questa anticipazione è il nostro racconto sul web; un racconto che spesso ci restituisce narrazioni anche molto distanti da quelle cui siamo abituati. Quante volte ci è capitato di vederci consigliato da Facebook un servizio cui siamo del tutto indifferenti? Ma è proprio questa discrepanza che per la Watson è l’occasione per azzardare ipotesi sul funzionamento di quelle “scatole nere” che sono gli algoritmi di Google o di Facebook.

La cittadinanza digitale deve dotarsi di euristiche finalizzate a ricostruire i processi logici e funzionali che elaborando i dati ci assegnano il ruolo che ricopriamo nella narrazione sul web.

Gli schemi interpretativi del mito e della letteratura come modelli per esercitare i nostri diritti digitali?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...